rotate-mobile
Calcio

Serie D, il Città di Sant’Agata cala il poker al San Luca

La squadra tirrenica ha conquistato con un rotondo 4-1 sui calabresi la prima vittoria casalinga in campionato. Decisiva la doppietta di Morleo

Prima vittoria casalinga del Città di Sant’Agata, che ha calato il poker (4-1) al San Luca. Biancazzurri subito protesi in avanti e pericolosi in più di un’occasione. Il vantaggio si concretizza all’11’, quando Morleo insacca la sfera di punta su assist di Bonfiglio. Quasi immediato è, però, il pareggio degli ospiti: Pelle risolve una mischia, vanificando un salvataggio sulla linea di Casella. Padroni di casa pericolosi con i tiri di Bonfiglio e Nemia, che falliscono il possibile vantaggio. Prima dell’intervallo, intervento dubbio in area ai danni di Nemia, ma l’arbitro lascia proseguire.   

Città di Sant’Agata con il piede pigiato sull’acceleratore ad inizio ripresa. Al 30’ spettacolare gol di Morleo, che indirizza il pallone dal limite proprio sotto l’incrocio. Due minuti dopo, tris firmato Vitale, a segno in sforbiciata. Partita praticamente già segnata, anche per l’espulsione di Maesano, che lascia i calabresi in dieci uomini. Ne approfitta il neo entrato D’Aleo, che fissa il punteggio sul definitivo 4-1.

Città di Sant’Agata-San Luca 4-1
Marcatori: 11’ e 30’ st Morleo; 23' Pelle; 32’ st Vitale; 43’ st D'Aleo.
Città di Sant’Agata: Curtosi, Casella, Demoleon, Brunetti (42' Napoli), Morleo (40’ st D'Aleo), Calafiore, Mazzamuto (25’ st Monteiro), Squillace, A. Maesano (44’ st Scolaro), Bonfiglio, Vitale. A disp.: Quartarone, Duli, Empunda, Raspaolo e Carrà. All. Vanzetto (squalificato).
San Luca: Vittorio, Nemia, Favasuli (1’ st Giorgi), Carbone, Greco, Fiumara, Spinaci, Signorelli (1’ st Laudani), Pelle (11’ st Bruzzaniti), Leveque (34’ st Ale), C. Maesano. A disp.: Zampaglione, Rogac, Murdaca, Ariel Reinero. All. Cozza.
Arbitro: Pizzi di Bergamo (Mamouni e Bignucolo).
Note: espulso al 33’ st C. Maesano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il Città di Sant’Agata cala il poker al San Luca

MessinaToday è in caricamento